Comunichiamo lo sviluppoNotizie

Emesso bando europeo: clusters e imprenditorialità

La Commissione Europea ha emesso un invito a presentare proposte progettuali, nell’ambito Imprese/Ricerca/Innovazione/Creatività 64-G-ENT-CIP-13-C-N04C02.

Il bando intende sostenere le regioni ad adattare e modificare le loro strutture industriali al fine di liberare il potenziale dei clusters e delll’imprenditoria per implementare lo sviluppo economico regionale e per far fronte a determinate sfide quali la riduzione delle emissioni di CO2, efficienza energetica e protezione ambientale.

In particolare il bando intende sostenere attività che hanno l’obiettivo di introdurre un’innovazione radicale risultante da un collaborazione tra più settori.

Le azioni devono rientrare nei seguenti settori:

  1. Politica di apprendimento reciproca transnazionale;
  2. Collaborazione tra cluster e attività di networking;
  3. Attività di sostengo all’imprenditoria attraverso schemi di voucher, servizi di incubazione o internazionalizzazione di PMI.

Il consorzio che risponderà al bando deve essere formato da un minimo di tre e un massimo di cinque partner.

Il coordinatore deve essere o un organismo pubblico regionale o un’organizzazione dotata di mandato regionale, responsabile dell’attuazione dei programmi  d’innovazione sul territorio come ad esempio le agenzie di sviluppo regionale o altri intermediari rappresentanti gruppi di PMI.

Il partenariato deve comprendere almeno un cluster di imprese.

Gli altri partner possono essere organismi pubblici o privati.

Scarica il bando >>