FormazioneNotizie

Omnia Consulting è soggetto promotore di tirocini formativi nella Regione Sicilia

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali promuove il programma “Rete dei servizi per la prevenzione del lavoro sommerso” (Re.La.R) finanziato con fondi a valere sul PON “Governance e Azioni di Sistema” – Obiettivo Convergenza. Il programma prevede l’attivazione di percorsi di tirocinio formativo nel periodo compreso tra il 01 luglio 2011 e il 31 ottobre 2011.

I percorsi di tirocinio, della durata da due a sei mesi, potranno essere attivati a favore dei soggetti (“tirocinanti”), limitatamente ai territori delle Regioni Campania, Puglia, Calabria e Sicilia e ai settori Edilizia, Agricoltura e Turismo (comprensivo delle attività termali).

Il Progetto RELAR (finanziato da Italia Lavoro e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali) è volto al finanziamento di tirocini nella Regione Sicilia nei settori TurismoAgricoltura ed Edilizia.

I futuri tirocinanti potranno avere una borsa mensile di € 550,00 lordi per un periodo di 2 mesi. Le aziende hanno il vantaggio di avere uno stagista a costo zero perché sarà il soggetto promotore (Omnia Consulting), a farsi carico di tutti gli adempimenti formali, compresi quelli assicurativi.

La procedura di presentazione delle domande è fino ad esaurimento dei fondi; pertanto le domande di adesione verranno inserite nel sistema informativo di Italia Lavoro rigorosamente in ordine cronologico.

I requisiti delle aziende:

  • aziende del settore turismo/edilizia/agricoltura;
  • individuare un tutor aziendale.

I requisiti dei tirocinanti:

  • disoccupati/inoccupati italiani o comunitari;
  • cittadini extracomunitari;
  • nessun vincolo di età.

Per richiedere e ottenere un tirocinio è necessario:

  • compilare la domanda di adesione al progetto;
  • nella domanda verranno inseriti i dati anagrafici dell’azienda e il codice ATECO di appartenenza;
  • se l’azienda ha già individuato un possibile tirocinante compilare anche la domanda di adesione del tirocinante;
  • in caso contrario sarà nostra cura segnalare eventuali risorse interessate;

le aziende interessate devono inviare al seguente indirizzo di posta:

  • omnia.consulting@legalmail.it  o al numero di fax 091 6197105 le domande compilate sull’apposito modello in allegato.

E’ importante la celerità di questa fase in quanto la procedura di caricamento è a sportello e il sistema accetta domande fino ad esaurimento fondi.

Non potranno essere attivati percorsi di tirocinio a favore di tirocinanti che siano legati da rapporto di coniugio, parentela ed affinità entro il secondo grado con l’imprenditore o i soci e/o gli amministratori del soggetto ospitante.

Sito Italialavoro >>