Notizie

Voucher per startup: dal 20 gennaio le domande

Sardegna Ricerche

Sardegna Ricerche lancia il bando “Voucher Startup – Incentivi per la competitività delle startupinnovative” che eroga voucher destinati alle startup per sostenere e rafforzare la loro competitività incentivando processi di innovazione di prodotto, servizio o processo. In particolare Sardegna Ricerche contribuisce alle spese sostenute dalle startup nella realizzazione degli obiettivi individuati nel business plan.

Possono presentare domanda le startup innovative così come definite all’articolo 25, comma 2, del decreto legge n. 179/2012, iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese, aventi sede legale e operativa in Sardegna. Inoltre le imprese non devono rientrare tra quelle che hanno già ricevuto aiuti per un importo pari o superiore a 100.000 euro nell’ambito di precedenti programmi per l’avvio di startup o per lo sviluppo di nuove imprese innovative e devono essere in attività alla data di presentazione della domanda.
Ogni impresa può beneficiare di un contributo a fondo perduto pari all’85% dei costi ammissibili e fino a un importo massimo di 50.000 euro. Le risorse disponibili sono pari a 330.000 euro, i contributi sanno concessi in conformità al regime comunitario degli aiuti di stato “de minimis”.
Informazioni più dettagliate sono reperibili nel bando e nella relativa documentazione a disposizione qui >>